Francesca De Angelis
Tiki Tattoo Studio

Serena Palmieri Tattooer

Serena Palmieri, nata nel 1983 a Pescara; la forte passione per il mondo dell’arte di madre e sorella maggiore sono nutrimento per il seme creativo che Serena possiede fin da bambina.
Seme che germoglia e matura con il conseguimento del diploma di maturità presso il Liceo Artistico Giuseppe Misticoni di Pescara.
Si accosta al mondo del tatuaggio in età adolescenziale trasgredendo al veto di mamma e papà, facendosi “marchiare” di nascosto con i soldi guadagnati in un’intera stagione di lavoro estivo. L’idea di poter personalizzare il proprio corpo la elettrizza: il soggetto lo ha ideato lei e ne è fiera!
Rimanere impressa sulla pelle di chi ama la rende orgogliosa, così inizia a disegnare su richiesta sketch da tatuare per amici e parenti.
La sua voglia di emancipazione la catapulta precocemente nel mondo del lavoro come barista apprezzando le sfaccettature di questa professione: il barman infatti non serve solo drinks ma è preparato anche sotto l’aspetto umano.
Il disegno ormai occupa un posto marginale nella vita di Serena diventando semplicemente un hobby.

Serena Palmieri Tattooer

La svolta decisiva arriva con la conoscenza di Francesca De Angelis, nota tatuatrice pescarese e proprietaria dello studio Tikitattoo. Serena diventa sua cliente, affascinata da una nuova concezione di tattoo studio al femminile, delicato ed accogliente. Di lì a poco Francesca ha bisogno di una collaboratrice e Serena abbandona il bancone e i cocktails per qualcosa di decisamente inaspettato e fantastico: lavorare in uno studio di tatuaggi.
Francesca sa dell’inclinazione artistica di Serena e alla fine del primo anno passato insieme le propone un apprendistato; mentore e amica Francesca avvia Serena con serietà a questa professione, lei con perseveranza segue la sua strada, dando vita così ad un felice connubio lavorativo che dura da 13 anni.
Serena sente che questo mestiere le appartiene e ritrova un aspetto comune nelle sue precedenti esperienze lavorative: l’empatia.
“La felicità delle persone che tatuo è al primo posto, la gratitudine per l’apprezzamento del mio lavoro, mi ripaga più del denaro stesso”
In virtù delle molteplici richieste dei suoi clienti, Serena spazia tra i vari stili di tatuaggi prediligendo il new school